Una possibilità

Mentre l’Italia non riesce a darsi una legge per il fine vita, in Gran Bretagna, i medici decidono, contro il parere dei genitori, di sospendere le cure a un bimbo che, secondo loro e secondo le attuali conoscenze mediche, non potrà sopravvivere. Io ho 57 anni, sono nata con la Sindrome di Ehler-danlos, ai tempi quasi sconosciuta, e i miei si sentirono dire “Speriamo muoia subito.”    LA RABBIA Mentre l’Italia esplodeva economicamente entrando a far parte del gruppo dei paesi più industrializzati del mondo, il 1960 fu per i coniugi Garaventa un anno tra più duri. L’anno che letteralmente, … Continua a leggere Una possibilità

In Italia bisogna morire per essere ascoltati

Da quando ho visto il viso di DJ Fabo, ho il cuore pesante. In Italia bisogna morire per essere ascoltati. Bisogna gridare forte per destare la classe politica costringendola ad occuparsi dei veri bisogni dei cittadini. I nostri politici preferiscono cavillare su date e poltrone, piuttosto che occuparsi dei gravi problemi del paese. Per risvegliarli dal loro sonno autoreferenziale, bisogna che muoia qualcuno. La piaga del lavoro nero dilaga, ma deve morire una donna italiana perché se ne parli, devono morire decine di bambini sulle nostre coste per affrontare il problema dell’immigrazione, qualcuno deve chiedere di morire perché si affronti … Continua a leggere In Italia bisogna morire per essere ascoltati

Morti satirici

“Fra gli uomini è più diffusa la vivacità d’intelligenza che non il gusto; o, meglio, ci sono pochi uomini in cui l’intelligenza si accompagni a un gusto sicuro e ad una critica giudiziosa.” (Jean de La Bruyère)   Aggiungo solo che il buon gusto è quella cosa che ti avvisa quando stai per diventare cinico e cretino. Da “Il Fatto quotidiano “ Continua a leggere Morti satirici

Recensione prestigiosa

Ecco la recensione della biografia paterna, uscita sul mensile “L’Opera”, rivista tra le più prestigiose, che si occupa di melodramma. Il pezzo è di Giorgio Gervasoni, scrittore e musicologo, ma, per un refuso, il nome riportato è sbagliato. Ammetto di essere molto soddisfatta, anche perché non è facile avere tanta visibilità.       Altra presentazione a Varazze (Sv) nell’ambito di: “Varazze è lirica” Venerdì 19 agosto ore 21,15 Piazza Sant’Ambrogio Premio Città di Varazze “Francesco Cilea” Al soprano Renata Scotto Concerto lirico co Barbara Bargnesi soprano Elena Belfiore mezzo Silvano tenore Riccardo Ristori basso Massimo De Stefano al pianoforte … Continua a leggere Recensione prestigiosa

La presentazione : le foto più belle!

Ecco qui un breve video montato con le foto fatte alla presentazione al Teatro Carlo Felice. Bellissima giornata, ricca di emozioni e calore!   GRAZIE A TUTTI !     Continua a leggere La presentazione : le foto più belle!

Dal Teatro Carlo Felice…..

Ieri sera, durante uno spettacolo al Teatro Carlo Felice di Genovaè stato distribuito il giornale “L’Invito” CLICCATE SUL LOGO DEL TEATRO E ENTRATE NEL SITO DEL TEATRO PER LEGGERE L’ARTICOLO. Continua a leggere Dal Teatro Carlo Felice…..

Genova porta nel cuore Ottavio Garaventa.

Ecco il bel resoconto del concerto del 16 mazo. Apparso su OperaClick scritto dialla brava Barbara Catellani, http://www.operaclick.com/recensioni/teatrale/genova-circolo-unificato-dellesercito-gianni-mongiardino-ricorda-ottavio-garaven Continua a leggere Genova porta nel cuore Ottavio Garaventa.

Il futuro è nella medicina integrata

Posto questo articolo tratto dalla rivista “Qui e non solo dintorni” per due motivi. Innanzitutto ho la fortuna di conoscere il Prof. Edoardo Rossi  e so, per esperienza personale che mette effettivamente in pratica ciò che dice cercando d’instaurare con i suoi pazienti un rapporto che va al di là della semplice cura della malattia, concentrandosi sulla persona considerata in toto, e non come semplice portatore di malattia. Chi mi segue da anni, sa che io ho spesso affrontato il tema del rapporto paziente/medico lamentando spesso la mancanza di comprensione dei medici verso i loro pazienti. Un malato non è … Continua a leggere Il futuro è nella medicina integrata