Libri – Amici

  Il titolo di questo post si può interpretare in molti modi. Il più ovvio è che i libri sono amici che ci tengono compagnia in tutti i momenti più belli e più cupi della vita. Ma si potrebbe pensare anche a libri scritti da amici e, per questo, più cari ancora al nostro cuore. Io, purtroppo a causa del mio stato, non posso avere contatti “dal vivo” con altri autori ed è per questo che parlo volentieri di Libri-Amici   Ecco quindi due Libri – Amici. Poesia – Rayuela edizioni, di Giuseppe Antonio Malafarina, giornalista e amico virtuale Date … Continua a leggere Libri – Amici

La vie en rose

Ieri è venuto a trovarmi il mio amico Ettore con sua moglie Sabrina e, ancora una volta, abbiamo parlato dei nostri “amori” Niente di equivoco, tranquilli, ma solo “corrispondere d’amorosi sensi”. Io e Ettore, infatti, condividiamo due grandi passioni: la Sampdoria e il ciclismo! E dunque come poteva il prode Ettore mancare all’appuntamento genovese con la mitica corsa rosa? Non è mancato e ha riportato un prezioso trofeo di cui ha voluto farmi omaggio. Il kit del campione è mio: maglia rosa, berretto d’ordinanza, e gadget assortiti! Le affinità elettive”, talvolta, si trasformano in miracoli. Ieri sera, per una rocambolesca … Continua a leggere La vie en rose

#Genova si ferma per lutto, la #Lega Calcio no

Genova oggi è attonita, immobile davanti alle macerie della torre piloti, letteralmente sbriciolata da una portacontainers che, ieri alle 23, l’ha, inspiegabilmente, “urtata” durante una manovra. Chi abita in una città di mare, che ha il suo cuore pulsante nel porto, sa quale sia il legame che esiste fra i cittadini e il bacino.Lavoratori del mare, portuali, spedizionieri, mercanti, negozianti, alberghi, operatori turistici, e tanto altro girano intorno al porto Anche chi non lavora in attività, direttamente, inerenti al mare, sente forte il legame col porto che resta, comunque, il fulcro della città Oggi, il porto, benché in grado di … Continua a leggere #Genova si ferma per lutto, la #Lega Calcio no

Calendario verdiano: 24 marzo 1881

  Simon Boccanegra, seconda versione, su libretto di Francesco Maria Piave fortemente modificato da Arrigo Boito (1842-1918), tratto dal dramma Simon Bocanegra (1843) di Antonio García Gutiérrez (Milano, Teatro alla Scala, giovedì 24 marzo 1881). L’opera, ambientata a Genova, narra delle vicende politiche e personali del Doge Simone Boccanegra, primo doge della Repubblica di Genova. (1339), è attesta, se mai ce ne fosse stato bisogno, l’affetto di Verdi per la Superba. Denominato affettuosamente, dal maestro, “il tavolo zoppo”, “Simon Boccanegra”, nella prima versione, a Venezia, il 12 marzo 1857, era stato un vero insuccesso. Di tale caduta, il maestro incolpò … Continua a leggere Calendario verdiano: 24 marzo 1881

I miei primi 10 anni

Sua Altezza Serenissima La Principessa sul Pisello, nell’occasione del Primo Decennale dell’inizio della Sua Nuova Vita, concede il Titolo Onorifico di “Cavaliere del Regno” e un Suo personale ringraziamento a:   I Reali Genitori, La Contessa Zia, il Principe Consorte e l’Infanta; Bloggers amici che Le han fatto compagnia; Amici di Facebook che Le hanno aperto un mondo di contatti; Amici, vicini e lontani, che Le han fatto sentire il loro affetto; Medici, infermieri e tutti coloro che han contribuito a tenerla in salute, e accudita amorevolmente; La casa editrice TEA che ha creduto in Lei, pubblicando “Voglio arrivarci viva”; … Continua a leggere I miei primi 10 anni

“Voglio arrivarci viva” a Modena!

Modena: domenica alle 16 VOGLIO ARRIVARCI VIVA IN CONCERTO ALLA ROSSINI Con la straordinaria partecipazione del celebre tenore Ottavio Garaventa la Corale Rossini dedica un Concerto al best               seller di Marina Garaventa  edito dalla Tea – Una scrittrice muta e totalmente paralizzata che insegna ad amare la vita – Modena, domenica 21 ottobre, ospita un evento da tempo atteso: un impegnativo Concerto della Corale Rossini, nella propria sede di via Livio Borri 30, con la straordinaria partecipazione del celebre tenore Ottavio Garaventa, uno dei colleghi con i quali piu’ spesso si è alternato in teatro Luciano Pavarotti, e la direzione di … Continua a leggere “Voglio arrivarci viva” a Modena!