I consigli della Principessa

Oggi, vi parlo di libri e di televisione. E’ uscito recentemente il nuovo libro di Marco Buticchi, “La stella di pietra”. Questo scrittore ligure, detto anche il Salgari dei nostri giorni, questa volta ha messo insieme Brigate Rosse e Michelangelo creando un ‘immaginaria storia che, come un incredibile filo rosso, unisce, in modo inquietante questi diversi momenti storici. Consigliato! Ho appena finito di leggere l’autobiografia di Pupi Avati., “La Grande invenzione”.Il regista, che si rivela anche ottimo scrittore, si confessa con sincerità, raccontandosi come uomo e come artista. Divertente e commovente!   Le schifezze televisive non finiscono mai ma, ogni … Continua a leggere I consigli della Principessa

I consigli della principessa

Se siete bloccati in casa per la neve, ecco qualche consiglio di navigazione: Per chi lo può fare, non perdetevi la visita, a Roma, della mostra “Tutti De Sica”. Chi non può andare, dia un’occhiata al sito. Qui, una poesia, recente, del premio Nobel per la letteratura, Gunter Grass.  Il titolo “Ignominia d’Europa” , fa già capire che e lo scrittore tedesco si è schierato a fianco dei greci e contro la “vergogna” dell’Unione Europea e della Germania, che “deperiranno” Se siete amanti della cucina, ecco un bel sito di Cake design! Gnam Qui il sito di uno dei più … Continua a leggere I consigli della principessa

“Quasi amici” : le facce vere

Qualche giorno fa, ho letto, su FB, che la storia raccontata nel bel film francese “Quasi amici” , di Olivier Nakache, Eric Toledano, è inverosimile e buonista. Io ho visto il film e, vi assicuro, per esperienza personale, che non vi è nulla di irreale o di inutilmente commovente. Il film narra la storia del ricco paraplegico Philippe che, per un caso, assume come badante il giovane Driss scapestrato e disoccupato. Tra i due, nasce però una grande complicità e amicizia, arricchendo entrambi di nuovi valori. Philippe imparerà ad affrontare e godere la vita in ogni piccola cosa e Driss … Continua a leggere “Quasi amici” : le facce vere