Concerto per Principessa e bassotuba

Sinceramente questa performance strettamente privata mi mancava! L’amico musicista mi ha omaggiata di ascoltare e vedere questo bassotuba americano, datato 1925 e particolarmente grande rispetto alla media. Un vero capolavoro con campanula placcata in oro. Continua a leggere Concerto per Principessa e bassotuba

Impietosa e feroce

Più ascolto la canzone che Diego ha scritto per me e più mi ci riconosco. Sono io, sicuramente, e stupisce che l’abbia scritta chi non mi ha mai vista. Io e l’amico blogger, infatti, non ci siamo mai incontrati “dal vivo”. La nostra è un’amicizia nata e cresciuta sul blog. Evidentemente io mi rivelo più di quanto io stessa immagini e, ma questo si capisce subito, già leggendo il suo blog, Diego è persona sensibile e attenta, capace di captare i più piccoli segnali che l’anima cela gelosamente. Una frase in particolare mi ha colpita, svelandomi un lato del mio … Continua a leggere Impietosa e feroce

CanzoneperMarina

Scritta e cantata per me dall’amico Diego. Confesso che quando l’ho sentita, son rimasta senza parole dall’emozione. Mi sono riconosciuta nelle parole e la musica mi ha affascinata. Respiro che spinge quel soffio di macchina cieca e incrina il silenzio ogni sera ma il cuore non finge il cuore di donna sincera   Marina che ha preso quel che regalava la vita quell’aspro dolore innocente ma anche l’amore la notte di baci struggente   Marina che ha amato, ha vissuto e lottato non sai quanto è amaro quel fiore spezzato   Marina che ha amato, ha vissuto e lottato non … Continua a leggere CanzoneperMarina

Flourishig people

Il significato di questo termine, per altro abbastanza comprensibile, ve lo spiega la psicologa Dott.ssa Carla Xella di Modena. Ascoltatela, riflettete per un istante e poi leggete il resto Vale la pena! Io e Carla (chiamarla Dottoressa mi mette in soggezione) ci conosciamo da almeno 45 anni, quando bimbette formavamo una coppia alquanto buffa. Lei, benché più giovane di me di qualche anno, era alta, maestosa e irruenta, io ero magrina, fragile e ovviamente, pacatamente principesca. Eravamo insomma il femminile di Stanlio e Ollio! Noi parlavamo molto, leggevamo e ci scambiavamo pensieri, idee, sogni. E così abbiamo continuato per tutta la … Continua a leggere Flourishig people