2018

Un altro anno è arrivato e, allo scoccare della mezzanotte, la frase ricorrente è sempre la stessa: Meno male che l’anno vecchio se n’è andato. Il nuovo anno non potrà essere peggiore! – Parole senza tempo, che vanno bene per ogni data come la canzone di Lucio Dalla. Promesse, speranze, utopie e sogni che, ostinatamente ci traportiamo di anno in anno sperando che qualcosa si realizzi. L’anno vecchio se ne va portandosi dietro le sue colpe: malattie, dolori, guerre, fame, carestie, tradimenti, morti, terremoti e disgrazie. Ma siamo certi che il prossimo anno potrà essere migliore? Chi ha qualche anno … Continua a leggere 2018

Befana

La Befana La Befana si festeggia il giorno dell’Epifania, una festa religiosa che ricorre, il sei Gennaio e ricorda la visita che i Re Magi fecero a Gesù Bambino portandondogli dei doni. Il termine “Befana ” deriva dal greco “Epifania” che significa “apparizione, manifestazione”. La Befana è nell’immaginario collettivo un mitico personaggio con l’aspetto da vecchia che porta doni, dolci e caramelle, ai bambini buoni, cenere e carbone ai bambini disubbidienti la notte tra il 5 e il 6 gennaio. La leggenda risale alle tradizioni precristiane, in cui si credeva che nelle 12 notti seguenti il Natale magiche figure femminili … Continua a leggere Befana

Cappon magro ovvero il trionfo della cucina ligure.

Ecco una ricetta che potrebbe essere molto utile per il 31 dicembre. La preparazione non è difficile ma occorre un po’ di tempo per montare il piatto. Vi posto un video che spiega i vari passaggi e un link dove trovare la ricetta completa. Il cappon magro è uno dei pochi esempi, ancora in uso, di cucina rinascimentale ed è tipico della Liguria. Alcni ingredienti non sono facilmente reperibili fuori regione ma si possono sostituire con altri simili. Qui trovate la ricetta e gli ingredienti Buon appetito e Buon Anno! Continua a leggere Cappon magro ovvero il trionfo della cucina ligure.

Il Natale dell’abete

NATALE Nel mezzo, nel folto della selva fosca un dolente lamento interrompe la quiete del crepuscolo, e nell’ombra morbida della sera un rigoglioso abete sospira, tremano le sue radici nel letto della terra, sussurrano inquiete le sue lucide foglioline sottili, perché all’alba, nel rosso del mattino, la sua condanna a morte sarà eseguita, con feroci lame taglienti, le sue urla dolenti scuoteranno il bosco assonnato, il suo tonfo farà tremare monti e valli, a far destare gli uccellini spaventati, i cervi che corrono via saltellando, le volpi si ritirano nella loro tana, le lepri si fermano, immobili, trattenendo il respiro. … Continua a leggere Il Natale dell’abete

Torta Elena

Da tempo non parlo di cucina ma recentemente la mia amica Elena ci ha portato una torta che ha riscosso molto successo. Buona, bella e facile da preparare mi sembra molto adatta al periodo delle prossime feste. Ha un nome inglese ma io l’ho ribattezzata  TORTA ELENA. Ecco la ricetta INGREDIENTI 200gr farina 125gr yogurt intero bianco 200gr zucchero 5 uova 80gr olio extravergine d’ oliva 1 bustina di lievito per dolci 1/2 cucchiaino di bicarbonato 30gr burro Zucchero a velo q.b. PROCEDIMENTO: Prendere una ciotola e mescolare farina,bicarbonato,lievito e zucchero; Dividere gli albumi dai tuorli e mettere questi ultimi … Continua a leggere Torta Elena

Ottavio , Otello e… chi è Desdemona?

Tra le registrazioni paterne ho trovato questo bel duetto, tratto dal primo atto di “Otello ” di Giuseppe Verdi. Risale al 1997 ed è stato registrato al Teatro Regio di Parma . Ecco il quiz: Chi è la cantante che interpreta Desdemona ? SCENA III Otello e Desdemona OTELLO: Già nella notte densa s’estingue ogni clamor. Già il mio cor fremebondo s’ammansa in quest’amplesso e si rinsensa. Tuoni la guerra e s’inabissi il mondo se dopo l’ira immensa vien quest’immenso amor! DESDEMONA: Mio superbo guerrier! Quanti tormenti, quanti mesti sospiri e quanta speme ci condusse ai soavi abbracciamenti! Oh! com’è … Continua a leggere Ottavio , Otello e… chi è Desdemona?

È morto Babbo Natale

Qualche giorno fa la Chiesa Parrocchiale di San Pietro di Savignone era così affollata che, chi si fosse trovato a passare si lì avrebbe pensato ad un evento solenne. Si trattava del funerale di Babbo Natale, o meglio del “nostro” babbo natale savignonese che, al secolo, portava lo strano nome di Terzo. Anche lui, come tanti altri personaggi locali, è entrato nei mieli libri. Ora che se n’è andato per sempre, voglio ricordalo con la favola “L’albero di Michele” contenuta nel libro “Le favole della sera”. Michele si svegliò quasi di soprassalto e, in un balzo, scese dal letto, come … Continua a leggere È morto Babbo Natale

Domenico e Wanda

Quando li ho visti, in versione normale, non ho saputo resistere e li ho addobbati per le feste! Domenico e Wanda sono i “figli” di una coppia di umani, miei amici, Franco e Paola. Dato che gli umani sono entrambi medici, anche i mici si sono appassionati alla medicina. Domenico , il più pigro, è “solo” igenista dentale mentre Wanda, più studiosa, sta per laurearsi in medicina. Domenico e Wanda hanno altri due fratelli, Cecilia e Vittorio…. ma di loro vi parlerò un altra volta! Continua a leggere Domenico e Wanda