Biotestamento: una legge di libertà

SALUTE E MEDICINA Marina Garaventa vive attaccata a un respiratore 24 ore su 24 Biotestamento: una legge di libertà di Marina Garaventa* mercoledì 20 dicembre 2017 87 SAVIGNONE – Finalmente, sarebbe il caso di dire “dopo lunga e penosa malattia”, la legge che regola Il biotestamento (ovvero il testo sulle Disposizioni anticipate di trattamento e in materia di consenso informato) è stata approvata anche dal Senato, diventando quindi legge a tutti gli effetti. Grande la soddisfazione di quasi tutto il Senato, in particolare dei Radicali che si sono battuti per ottenere una legge equilibrata di libertà, farneticanti le parole di un senatore contrario … Continua a leggere Biotestamento: una legge di libertà

Impietosa e feroce

Più ascolto la canzone che Diego ha scritto per me e più mi ci riconosco. Sono io, sicuramente, e stupisce che l’abbia scritta chi non mi ha mai vista. Io e l’amico blogger, infatti, non ci siamo mai incontrati “dal vivo”. La nostra è un’amicizia nata e cresciuta sul blog. Evidentemente io mi rivelo più di quanto io stessa immagini e, ma questo si capisce subito, già leggendo il suo blog, Diego è persona sensibile e attenta, capace di captare i più piccoli segnali che l’anima cela gelosamente. Una frase in particolare mi ha colpita, svelandomi un lato del mio … Continua a leggere Impietosa e feroce

CanzoneperMarina

Scritta e cantata per me dall’amico Diego. Confesso che quando l’ho sentita, son rimasta senza parole dall’emozione. Mi sono riconosciuta nelle parole e la musica mi ha affascinata. Respiro che spinge quel soffio di macchina cieca e incrina il silenzio ogni sera ma il cuore non finge il cuore di donna sincera   Marina che ha preso quel che regalava la vita quell’aspro dolore innocente ma anche l’amore la notte di baci struggente   Marina che ha amato, ha vissuto e lottato non sai quanto è amaro quel fiore spezzato   Marina che ha amato, ha vissuto e lottato non … Continua a leggere CanzoneperMarina

Flourishig people

Il significato di questo termine, per altro abbastanza comprensibile, ve lo spiega la psicologa Dott.ssa Carla Xella di Modena. Ascoltatela, riflettete per un istante e poi leggete il resto Vale la pena! Io e Carla (chiamarla Dottoressa mi mette in soggezione) ci conosciamo da almeno 45 anni, quando bimbette formavamo una coppia alquanto buffa. Lei, benché più giovane di me di qualche anno, era alta, maestosa e irruenta, io ero magrina, fragile e ovviamente, pacatamente principesca. Eravamo insomma il femminile di Stanlio e Ollio! Noi parlavamo molto, leggevamo e ci scambiavamo pensieri, idee, sogni. E così abbiamo continuato per tutta la … Continua a leggere Flourishig people

Corrispondenze d’amorosi sensi

Oggi vi propongo la lettera che ho ricevuto da un nuovo amico. Ma procedo con ordine. Qualche giorno fa, l’amico Diego, blogger che seguo da tempo, ha postato la recensione del libro “Duecentosedici” di Filippo Scuderi. Le recensioni di Diego sono sempre molto belle e accattivanti e, come è accaduto altre volte, mi metto subito alla ricerca del libro consigliato, ovviamente in versione ebook. Purtroppo, il libro di Scuderi è solo in cartaceo. Pazienza! Appena formulato il mio rincrescimento, ecco arrivare una mail con  “Duecentosedici”! Con il beneplacito dell’autore, poco dopo mi arriva anche il libro precedente: “Novantacentodieci”. Attacco subito … Continua a leggere Corrispondenze d’amorosi sensi

Tutti pazzi … per la lirica!

Non sono sparita, ma sono solo molto occupata per portare a termine una serie di attività dedicate a mio padre. Per farmi perdonare vi prpongo un pezzo, scritto qualche anno fa per il mio primo blog su Splinder. Spero vi piaccia! Tutti pazzi … per la lirica! Titolo sibillino che non si riferisce ai melomani, già realmente affetti dalla gravissima e inguaribile “sindrome del melodramma”, ma fa riferimento ai personaggi delle opere: costoro, infatti, già afflitti da una sfiga incommensurabile, sono spesso affetti dalle più strane patologie psichiatriche che, nella maggior parte dei casi, li conducono alla morte. Ecco un … Continua a leggere Tutti pazzi … per la lirica!

Passi rumorosi dell’anima

Anni fa, ai tempi del mio primo blog su Splinder, incontrai una dolce signora che scriveva poesie. Semplici pensieri, riflessioni e ricordi scritti con un cuore semplice in un italiano talvolta incerto, perché la dolce signora è ungherese. Si capiva però che il suo sentire era sincero poiché nasceva da una vita non facile. Il nostro contatto non si è mai interrotto e, qualche giorno fa ho ricevuto una gradita sorpresa. Un libro, ed è già il suo terzo! Klara Erzsebet Bujtor mi ha anche mandato il file del libro, che tengo sul mio desktop. Ogni giorno, leggo qualche poesia, … Continua a leggere Passi rumorosi dell’anima

” L’uccellino rosa” al Giro d’Italia

Come ogni anno, torna il Giro d’Italia e io son qui, presente e pronta! Ma per l’edizione del 2015, ho un motivo in più per non perdere neppure una tappa. Mi spiego. Chi ha letto “Le favole della sera”, ricorderà la storia de “L’ uccellino rosa”, dedicata al grande Eddy Merck. Mi sarebbe tanto piaciuto inviargliela ma non sapevo come fare. L’amico Carlo Delfino, grande esperto di ciclismo, mi ha fornito l’indirizzo di Alessandra De Stefano, giornalista e conduttrice delle dirette Rai dedicate al ciclismo. Io, con la mia faccia tosta, le ho scritto. “Gent.ma Alessandra (permettimi la confidenza) mi … Continua a leggere ” L’uccellino rosa” al Giro d’Italia

I consigli della Principessa

      La forsythia del mio giardino. Settimana complessa dal punto di vista tecnologico. Il computer ha dato i esse suicidarsi! Gli ho dedicato una settimana di duro lavoro e, ora, sembra rinsavito. Come sempre, però, nelle difficoltà si possono imparare tante cose. Navigando ho trovato alcune “cose” carine e utili che vi segnalo. Volete avere a disposizione tutta la musica in commercio “a gratis? Ecco Spotify! Sito gratuito dove potete sentire tutta, e ribadisco Tutta, la musica del mondo. Potete averlo sul pc o sul telefono e ascoltare, ascoltare, ascoltare… Io ho già messo i miei artisti preferiti, … Continua a leggere I consigli della Principessa