Donizetti come Frankenstein

Strano paragone, direte voi! In realtà non si tratta di una vera correlazione ma di un influsso della storia dell’epoca che, in modo casuale, mette in relazione il grande musicista bergamasco e il personaggio inquietante creato da Mary Shelley. La scrittrice pubblica Frankenstein nel clima gotico del nascente romanticismo mentre si cominciava a studiare i segreti del cervello e della psiche. Si riteneva, tra l’altro, che il peso e la dimensione cerebrale dovessero determinare la maggior o minor intelligenza di un individuo. Gaetano Donizetti, grande musicista, morì nel 1848, a seguito di una grave forma di demenza, si spense a … Continua a leggere Donizetti come Frankenstein

I consigli della Principessa

La lettura è sempre stata il mio divertimento, il mio svago e il mio rifugio. Il mio comodino, perché leggevo soprattutto la notte, era sempre assediato di libri che mi tenevano compagnia sempre e comunque. Per i miei libri avevo una cura maniacale. Li rifasciavo, li pulivo, etichettavo, li collocavo nella libreria secondo gli argomenti e li catalogavo come se fossero in una biblioteca. Il mio primo libro “adulto” fu “Metello” di Pratolini, letto a 13 anni, rimasto per me come la pietra miliare che ha segnato il mio ingresso nel mondo dei grandi. Se non lo avete letto, fatelo … Continua a leggere I consigli della Principessa

Mamma: musica e parole

Piccola raccolta di detti dedicata alle mamme. Essere mamma non è un dovere; non è nemmeno un mestiere: è solo un diritto tra tanti diritti. Oriana Fallaci, da “Lettera a un bambino mai nato” Le verità che contano, i grandi principi, alla fine, restano sempre due o tre. Sono quelli che ti ha insegnato tua madre da bambino. Enzo Biag   Mi strinsi al fianco della mamma…..ed ancora sentii addosso i suoi bei capelli come l’ala di un angelo-pensavo, e fui davvero felice! Papa Giovanni XXIII Una buona madre vale cento maestri. Victor Hugo Ogni scarrafone è bello a mamma … Continua a leggere Mamma: musica e parole

Destra sinistra

Ieri sera, durante un dibattito che celebrava la vittoria di Renzi, alle primarie del Partito Democratico, ho sentito una frase che mi ha colpito. “Ormai non si tratta più di destra e sinistra, ma di europeisti contro antieuropeisti” Credo sia vero e, anche i nostalgici delle vecchie categorie devono prenderne atto. Non mi piace ma mi adeguo. Continua a leggere Destra sinistra

Lessico famigliare

Quando lessi “Lessico famigliare” di Natalia Ginzburg mi piacque ma non mi entusiasmò particolarmente. Avevo forse 15 anni e, anche se mi era chiara l’esistenza di un uso delle parole all’interno della cerchia famigliare, non mi sembrò tanto importante e meritevole di particolare interesse. Oggi, passata da un po’ la cinquantina (sic!), mi rendo conto del valore di questo “linguaggio speciale” quasi un codice criptato la cui decifrazione è consentita solo agli ammessi a quella cerchia. Per lo più non si tratta di termini particolari ma piuttosto del significato che viene attributo alle parole, in base alla storia, agli 8si, … Continua a leggere Lessico famigliare

Ciao Michele

Se n’è andato, a soli 37 anni, per un banale incidente. Un furgone non ha rispettato una precedenza e lo ha ucciso sul colpo, mentre si allenava sulle strade di casa. Al prossimo Giro d’Italia avrebbe avuto i gradi di capitano della sua squadra. Grande ciclista, uomo intelligente e simpatico, realista, pragmatico e ottimista. Ci mancheranno il suo sorriso e la sua grinta. Continua a leggere Ciao Michele

Preghiera a Dio

Oggi, per una coincidenza nei calendari, è una triplice Pasqua. Cattolici e Ortodossi rievocano la Resurrezione di Cristo, gli ebrei la fuga dall’Egitto. Per riflettere sulla intolleranza religiosa ecco un testo di Voltare, tratto dal Trattato sulla tolleranza. PREGHIERA A DIO Non è più dunque agli uomini che mi rivolgo; ma a te, Dio di tutti gli esseri, di tutti i mondi, di tutti i tempi: se è lecito che delle deboli creature, perse nell’immensità e impercettibili al resto dell’universo, osino domandare qualche cosa a te, che tutto hai donato, a te, i cui decreti sono e immutabili e eterni, … Continua a leggere Preghiera a Dio