Primo Memorial “Marina Garaventa”

Cari amici e follower di Marina dopo tanto tempo, proviamo a riprendere le fila del suo blog. L’emozione, il pathos e la nostalgia sono immense. Vorremmo poter mantenere vivo, con il supporto di mamma Lilly,  il ricordo di Marina riproponendo alcuni dei suoi pensieri. A  maggio 2019 si è svolto nel Palazzetto dello Sport di Sarissola (Busalla) il Primo Memorial “Marina Garaventa” di pallavolo femminile a squadre. E’ stata una giornata importante per le giovani atlete di diverse formazioni liguri. Il Torneo è stato vinto dalla squadra di pallavolo di Busalla. L’emozione di mamma Lilly e di tutti gli amici di Marina … Continua a leggere Primo Memorial “Marina Garaventa”

“Gli Apelibrai”: il nuovo progetto della libreria gestita da persone diversamente abili

Originally posted on MetropoliZ blog:
A Ceparana, in Liguria, la libreria gestita da persone diversamente abili “Il Libro dei Sogni” ha dato vita al progetto “Gli Apelibrai”: librerie itineranti che, proprio come le api, volano di borgo in borgo per promuovere la cultura dell’inclusione… – La storia Dodici anni fa a Ceparana, in Liguria, è nata Il Libro dei Sogni, una libreria gestita da persone diversamente abili. L’iniziativa parte dal desiderio di invertire i luoghi comuni sulla disabilità, per dimostrare che i disabili sono prima di tutto persone che possono dare un servizio e rendersi utili per la comunità, con bisogni ma soprattutto con… Continua a leggere “Gli Apelibrai”: il nuovo progetto della libreria gestita da persone diversamente abili

Come si muoverà sulla disabilità il nuovo governo?

Originally posted on MetropoliZ blog:
In attesa che il Ministero della Famiglia e delle Disabilità inizi a lavorare, si tenta di intercettare le prime mosse del nuovo governo L’Italia ha finalmente un nuovo Esecutivo, e ciò che tutti attendono sono politiche che contribuiscano a dare ai cittadini ossigeno, giustizia e fiducia nel futuro. Come abbiamo visto, prima ancora della nascita del neo Governo a guida Conte, i partiti che sostengono il nuovo esecutivo (Lega e Movimento 5 Stelle) avevano messo nero su bianco alcuni intenti programmatici espressi nel cosiddetto “Contratto di Governo del cambiamento”: per quanto riguarda la disabilità si tratta di punti sui… Continua a leggere Come si muoverà sulla disabilità il nuovo governo?

58

Ho compiuto  58 anni e ringrazio chi si è ricordato di me. Maggio non è stato un bel mese : paura, ansia, dolore per tutti. Fortunatamente ora le cose stanno rimettendosi ed è per questo che ricomincio a farmi vedere sui social,Nel giorno del compleanno , un caro amico, forse senza neppure sapere che compivo gli anni, mi ha mandato un messaggio con le parole di Mario Andrade. Ve lo faccio sentire perché  aiuta a riflettere. Continua a leggere 58

Madre

MADRE vorrei cantarti la mia canzone per poterti dire i miei amori per piangere i dolori, parlarti delle speranze confessarti cocenti delusioni sussurrarti pensieri passioni sogni mai detti. Vorrei prendermi le tue pene donarti la mia felicità sapere che sai di essere amata che sarai sempre con me primo tenero abbraccio di vita seno sorgente, MADRE cara dei primi passi consolatrice dei primi dolori guida dei pensieri più veri; MADRE luce della mente MADRE che nutre MADRE che conduce fiera e altera MADRE severa MADRE che piange che ride MADRE ti ho amato, ti ho afflitto MADRE delusa MADRE speranza … Continua a leggere Madre

Da seduta: la prospettiva di una vita che cambia con una disabilità

Originally posted on MetropoliZ blog:
La disabilità raccontata attraverso le emozioni che suscita il cambiamento del proprio corpo è la protagonista di questo racconto della scrittrice Simona Merlo Una disabilità che sopraggiunge è anche un’immagine di sé che non risponde più a se stessa. E’ cambiare corpo, è non riconoscersi. E tuttavia anche cambiare, modificarsi, seguire la nuova rotta. Ne trasmette le sensazioni la scrittrice Simona Merlo nel suo racconto “Da seduta“, dedicato ed ispirato all’amica e collega Elena Casi. Potete leggere il racconto, premiato al concorso letterario nazionale “Albiatum“, qui di seguito. Ringraziamo l’autrice che ci ha dato l’autorizzazione alla pubblicazione. Guardo… Continua a leggere Da seduta: la prospettiva di una vita che cambia con una disabilità

Il bucato

Originally posted on LA PAGINA DI NONNATUTTUA:
Quando, dopo una serie di giorni nuvolosi o addirittura piovosi spunta una giornata di sole, balconi e finestre alzano il gran pavese… panni tesi ad asciugare, a farsi profumare dal sole! Anche il mio bucato è già bello in ordine sui fili che ho la fortuna di avere fuori del balcone, dove il vento li sta facendo cantare… Questi panni svolazzanti mi hanno fatto ricordare quando, bambina, accompagnavo mamma a fare il bucato.  La lavatrice entrò in casa quando noi sorelle eravamo già grandi, mettendo insieme i nostri primi stipendi, ma allora –… Continua a leggere Il bucato