Auguri per un piccolo gladiatore

Chissà se lui lo sa.  Chissà se sente che tutti quelli sguardi che lo scrutano da fuori, gli fanno percepire l’affanno, la paura e l’amore che, come un’onda benefica, lo investe. La piccola casetta di vetro dove lo hanno posato, una volta uscito dal grembo materno, è calda e accogliente anche se non sente più il cuore pulsante di chi lo ha nutrito per nove mesi.

Ora è solo.

Uscito al mondo per cominciare il suo viaggio dentro la vita e, inesorabilmente verso la morte che attende tutti noi.

Forse lo sa che nel suo piccolo corpo c’è una crepa. Un gene maligno non ha fatto il suo lavoro a dovere e lo ha lasciato nel mondo con un difetto che, già al terzo giorno di vita, lo costringe a lottare per la sopravvivenza. Ma lui non si dà per vinto. La vita sgorga in lui con la forza di una sorgente e lo spinge a lottare per vincere la sua prima e più dura battaglia.

E il piccolo gladiatore non si arrende.

Chissà se nella sua mente ci sono già le domande che resteranno insolute per tutta la sua esistenza.

Perché?

Perché proprio a me?

Perché proprio ai miei incolpevoli genitori?

Non c’è risposta a queste domande. Non ci sarà mai.

Ma ora non può soffermarsi su questi quesiti. Non è tempo di pensare ma di combattere

Auguri piccolino, che la Forza si moltiplichi in te e in chi ti è vicino.

Annunci

6 pensieri su “Auguri per un piccolo gladiatore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...