#Savignone

Savignone
Savignone

Il Comune di Savignone, dal punto di vista comunicativo (l’unico che posso giudicare personalmente) è stato impeccabile. Per tutto il giorno, e anche la notte, la pagina Facebook, di Savignone News, ha dato continui aggiornamenti. Ecco l’ultimo bilancio del Sindaco Antonio Bigotti.

Mi associo, ovviamente, ai ringraziamenti.

Amici della notte, il 10 ottobre è passato. Difficoltà a Genova e difficoltà nell’entroterra, specie a Montoggio e a Savignone. Sono sul campo e solo adesso ho trovato il tempo di aggiornarvi. Oggi è stata una giornata dura per Savignone e davvero ringrazio il cielo di non darvi notizie tragiche ma abbiamo sfiorato il dramma in più di un’occasione. Le strade si rifanno, le cantine e le case si riordinano, le TV e le cucine si ricomprano. Unico disperso: un canarino. Ma non disperiamo di trovarlo. La cronaca di giornata la farò con alcune foto in serie che racconteranno le grandi paure di Campogrande e di Vecchia Ponte e Via degli Alpini nonché della voragine che non permette il transito da Ponte a Casella. Domattina con Francesco Colossetti, Sindaco di Casella, la Provincia e la Regione avremo un incontro per decidere in merito alla viabilità. Non ci resta al momento migliore opzione che un senso unico Ponte-Stabbio, direzione Casella e senso unico Casella-Renesso a salire. La SP 226 è come si presenta nella foto e VV.FF., Carabinieri, Provincia e Protezione Civile con grande buonsenso hanno optato per la chiusura a Ponte di Savignone e a Stabbio. Non è assolutamente possibile, per ora, pensare ad un senso unico alternato, ma i tecnici della Provincia sono pronti domattina a partire per una quanto possibile rapida soluzione. La tristezza di vedere famiglie che piangono perché l’acqua ha spazzato via l’intimità delle loro cose, piccole e semplici, ma frutto di una vita è superata dalla grande felicità di vedere una comunità saldamente solidale, impegnata con grande energia a dare una mano a chi ha bisogno. Madri, figlie, padri e tanti giovani che mi scrivono a tutte le ore pronti ad aiutare. Un esempio di grande soddisfazione per tutti: in una piccola Italia che cade a pezzi ci sono grandi persone che meritano considerazione, attenzione e futuro. Ringrazio ovviamente l’instancabile Francesco Medica, vicesindaco onnipresente, i Consiglieri in trincea e a disposizione, Don Giampaolo per aver reso disponibili le camere per gli evacuati, il Maresciallo De Toma e i suoi Carabinieri, Andrea Campione e la sua grande squadra di Protezione Civile, la Polizia Provinciale, la Guardia di Finanza e i nostri dinamici Agenti di Polizia Municipale, la squadra operaia, tutti “gli angeli del fango”. Ma un encomio speciale va alle squadre dei Vigili del Fuoco di Savona ed Imperia, oltre alla locale, che hanno dimostrato forza, coraggio ed un impegno indimenticabile. Adesso, il mio pensiero va però alle famiglie fuori casa e provo ancora i brividi pensando a quella madre di famiglia, che senza neanche più un pantalone di tuta pulito da indossare, dopo aver perso tutto, davanti ad un piatto caldo … mi ha detto GRAZIE. Così, contrariamente a quanto disse Massimo D’Azeglio, stanotte mi sento di dire a tutti: – Ora che sono stati fatti gli Italiani, FACCIAMO L’ITALIA! –

CON PREGHIERA DI CONDIVIDERE, PER TUTTI I SAVIGNONESI E VALLIGIANI!

GRAZIE

Annunci

6 pensieri su “#Savignone

  1. Santo cielo! Onore alla bella comunità di Savignone, ma è davvero insopportabile che ogni volta che piove sia un problema così grande! Il territorio è davvero l’emergenza fondamentale

    Mi piace

  2. Per quanto riguarda Montoggio: http://genova.repubblica.it/cronaca/2014/10/10/news/montoggio_assediato_dall_acqua_la_grande_paura_della_valle_scrivia-97818305/#gallery-slider=97826290
    Notare la differenza tra il sito istituzionale del comune di Montoggio e quello di Savignone. A Montoggio un disastro annunciato… Non sanno proprio cosa sia il rispetto dell’ambiente… Se non puliscono le strade figurarsi se si preoccupano di far tenere pulito l’alveo di un affluente dello Scrivia… Comunque imperdonabile che si sia parlato solo di Montoggio e non anche dei comuni limitrofi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...