CanNibali

Non c’è bisogno di aggiungere molto.

La faccia composta, seppur emozionata, di Vincenzo Nibali, parla per lui. Un uomo che, a soli 29 anni, ha già vinto le tre grandi corse a tappe, Vuelta de España, Giro d’Italia e Tour, entrando nell’Olimpo dei grandi del ciclismo. 19 giorni in maglia gialla, 4 tappe vinte hanno fatto di lui l’idolo delle folle italiane e non. Tutti, persino i francesi, si sono stupiti della sua forza e determinazione, ma, soprattutto, della sua semplicità e disponibilità. Vincenzo, a differenza di altri vincitori di grandi giri, spesso scostanti e inavvicinabili, non si nega mai ai microfoni, non ha guardie del corpo, non allontana i tifosi. Come ogni grande ciclista, ha già il suo soprannome, lo “Squalo di Messina” e i suoi tifosi, ricordando il soprannome del grande Eddy Merckx, il “Cannibale”, si chiamano Can-Nibali.

Grazie Vincenzo!

Annunci

3 pensieri su “CanNibali

  1. io sono un’appassionata di ciclismo! ma negli ultimi tempi le troppe delusioni a causa del doping mi hanno allontanata un po’….ma sono felicissima per Nibali! anche perchè l’ultimo Italiano che aveva vinto il tour era Marco Pantani…uno dei miei idoli! DOLCE NOTTE cara amica!
    Simi

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...