Collezione di dischi rari – vendita benefica

10309349_655853631160451_3841473660467319224_nCari amici scrivo questo post, per mettervi a parte di un mio progetto. E’ la prima volta che ne parlo pubblicamente, e lo faccio qui, sperando che possiate darmi una mano a diffondere la mia idea. Dalla scomparsa di papà, io e mia madre abbiamo cominciato a ragionare su come utilizzare tutte le cose che papà aveva nel suo studio. Vorremmo che nulla andasse perduto o che alcune cose fossero usate a scopo benefico.

Oggi, vi parlo della collezione di dischi rari. Si tratta di una raccolta di dischi a 78 giri, che consta di circa 750 unità. I dischi sono rigorosamente d’epoca, con pezzi veramente interessanti e autentici. Si possono ascoltare con un normale giradischi che abbia la velocità 78, oppure, per chi ha la fortuna di possederlo, con un grammofono La collezione, munita di un catalogo completo, annovera dischi di arie e pezzi celebri del melodramma,12 opere complete, jazz, scene comiche, canzoni, musica classica e sinfonica, discorsi politici, musiche per banda, ballabili. Papà la comprò, nel 1978 da un anziano appassionato che aveva dedicato tutta la vita a questa passione. I dischi sono conservati in raccoglitori, ovviamente, d’epoca.

Io e mia madre vorremmo vendere la collezione, a un privato, a un’associazione o a un ente, per devolvere la somma all‘Associazione Gigi Ghirotti, che ha assistito, con dedizione e professionalità, mio padre negli ultimi 6 mesi di vita.

Per il prezzo non abbiamo voluto fissare nulla, ritenendo che un’offerta anche minima, fatta a scopo benefico, possa essere interessante.

10390506_655854487827032_7261713454348042967_n

Aspetto proposte e consigli.

Con preghiera di far girare.

Grazie a tutti.

PER INFORMAZIONI SCRIVERE A: garaventa@yahoo.it

Annunci

13 pensieri su “Collezione di dischi rari – vendita benefica

  1. Ottima iniziativa. Nel frattempo ti consiglierei di cominciare a preparare il catalogo completo in pdf in modo tale che chiunque possa farsi un’idea. Chi fosse interessato non perderebbe ulteriore tempo a chiederti ulteriori informazioni. Bisogna far girare la voce negli ambienti RAI…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...