Sarà che io sono molto sensibile a tutto ciò che riguarda la respirazione, ma questo video della EEA , mi ha molto colpita. Lo trovo, dal punto di vista della comunicazione, molto efficace. Assolutamente perfetta la scelta del testimonial Umberto Pelizzari.

Annunci

5 pensieri su “

  1. Concordo, molto coinvolgente. E’ essenziale l’aria, a volte quando circolo in città sento colpirmi il naso e la bocca (primo stadio della respirazione) il veleno mefitico di qualche camion e delle macchine ai semafori. Ma è lontano dalla nostra mente l’abbinamento aria – vita perché è una cosa talmente normale, naturale, automatica ed autonoma che non ci soffermiamo neppure per un istante a pensare che è un bene inestimabile da preservare e non da sperperare.
    un abbraccio cara Marina e tantissimi auguri di Buon Anno!

    Mi piace

  2. Effettivamente, fa venir voglia di respirare a fondo appena possibile, anche perché, durante i pochi istanti del video, si tiene istintivamente il fiato sospeso: almeno, così è capitato a me..
    Apnea, aria, respiro, sollievo!
    E chi meglio di te può essere partecipe di queste sensazioni!
    Un bacio..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...