Primarie Pd: chi sono i candidati – 2

Passiamo ora al secondo candidato alle primarie Pd: Matteo Renzi, sindaco di Firenze, detto il “rottamatore”. Inutile dilungarsi sul personaggio già ampiamente illustrato da tutti i media: la sua “giovane” età, 37 anni, e la sua idea rivoluzionaria di “eliminare” politicamente in “vecchi” leader ha spiazzato onorevoli e senatori, innescando, anche se indirettamente, alcune uscite di scena, assolutamente, imprevedibili.

A Renzi, non sono mancate critiche, spesso aspre, da parte dei vertici del Pd e, prova ne è che, navigando nel web, io non abbia trovato un solo esponente di spicco del Pd, disposto a sostenerlo. Molti i comitati che si sono formati per lui, molti gli imprenditori che lo appoggiano e, persino, qualche avversario politico lo guarda con interesse.

Ecco le opinioni di  Micaela Fanelli, membro della segreteria regionale del Partito Democratico,  dell’imprenditore Oscar Farinetti e di Flavio Tosi, sindaco leghista di Verona.

 

“Il messaggio di Matteo Renzi è quello di cui abbiamo bisogno in questo momento.Cioè un rinnovamento di persone, metodi e scelte!”. Micaela Fanelli, membro della segreteria regionale del Partito Democratico, apre la conferenza stampa lanciando il progetto d’innovazione e trasformazione del Pd e sottolinea lo spirito di apertura al futuro proiettato e alimentato con forte determinazione da Matteo Renzi, candidato alle elezioni primarie nazionali.  ….continua

Endorsement ufficiale di Tosi nei confronti di Renzi. «Il sindaco di Firenze rappresenta un elemento di novità positivo, tanto che alle primarie prenderà molti voti anche in Lombardia e Veneto», ha detto il segretario nazionale veneto del Carroccio.

Annunci

8 pensieri su “Primarie Pd: chi sono i candidati – 2

  1. in fondo, cara princy, quel che conta non sono tanto le caratteristiche dei candidati, quanto il fatto che vi siano delle consultazioni primarie, che io trovo un fatto buono in sè

    il renzi ha pregi e difetti, ma penso che sia un politico di buona caratura e nel complesso trovo positivo il fatto che “muova un po’ le acque”

    in ogni caso, se dovesse risultare vincitore, nessun problema, sarà giusto lealmente appoggiarlo

    Mi piace

      1. Scusa Marina, non volevo essere maleducata. Ma questo qui non fa che parlare per slogan, e quelle volte che inizia a fare un discorso vero mi cadono le braccia e mi domando cosa ci stia a fare nel partito. Certo, il PD non è di sinistrasinistrasinistra, ma Renzi ha idee degne di Montezemolo o di Berlusconi! Tra l’altro non ha mai chiarito quali siano stati gli argomenti della sua famosa e discussa chiacchierata con l’ex (per ora… incrociamo le dita) premier…
        Come politico non mi piace affatto (se vince lui le primarie io voto scheda nulla alle politiche), come persone mi sembra poco trasparente. L’unica cosa che per me si salva in lui è il comunicatore… lo vedrei bene a fare il pr per qualche discoteca milanese.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...